Doppio omicidio: Italiano arrestato a Lugano

arresto_ticinoAccusato di doppio omicidio in Calabria nello scorso aprile, un cinquantunenne italiano è stato arrestato in un hotel di Lugano.

Ieri un 51enne italiano è stato arrestato ieri su mandato di cattura internazionale, spiccato dal Tribunale di Crotone, presso un hotel del Luganese.

Molto probabilmente si tratterebbe della terza persona destinataria di misura di custodia cautelare in relazione al doppio omicidio i cui corpi in stato di decomposizione sono stati ritrovati tre giorni fa in un dirupo.

L’uomo era sotto inchiesta per i fatti avvenuti il 21 aprile scorso nel comune di Mesoraca, in Calabria. Avrebbe ucciso e fatto sparire due allevatori nel giorno di Pasqua in Calabria.

La sua localizzazione e l’arresto, avvenuto ieri in serata nel Luganese ad opera della Polizia cantonale, sono frutto di un’importante attività investigativa della autorità ticinesi e l’esperimento delle necessarie attività di indagine e di ricerca, in collaborazione con il Ministero pubblico e con la preziosa collaborazione dei Carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo del Comando provinciale di Crotone.

L’estradizione del 51enne avrà luogo a breve.