Il tour di Fiorella Mannoia fa tappa a Zurigo

Mannoia L’appuntamento con Fiorella Mannoia in tour per la promozione del suo più recente disco «Personale» è in programma per la sera di mercoledì 18 dicembre al teatro Volkshaus di Zurigo, dopo essere stata a Bruxelles, Parigi e Londra. I biglietti per il concerto sono in vendita sia sul sito di Ticketcorner che presso i punti vendita autorizzati.

Fiorella Mannoia al Volkshaus di Zurigo è un vero regalo per i suoi fans in Svizzera. Ad accompagnarla sul palco durante il «Personale tour» ci sono i musicisti Diego Corradin (batteria), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere), Luca Visigalli (basso), Carlo Di Francesco (percussioni e alla direzione musicale), Max Rosati (chitarre) e Alessandro “Doc” De Crescenzo (chitarre).

La scaletta del concerto di Fiorella Mannoia sarà dedicata prevalentemente ai brani estratti da «Personale», il più recente album di inediti a essere stato pubblicato dalla cantante romana. L’inizio della serata, quindi, sarà proprio sulle note dell’ormai celebre singolo «Il peso del coraggio», mentre la conclusione sarà affidata a «Il cielo d’Irlanda».
Nel corso della serata, infatti, troveranno posto anche i brani più famosi e amati della discografia di Fiorella Mannoia, tra cui «Che sia benedetta», «Quello che le donne non dicono» (firmato da Enrico Ruggeri) e, appunto, «Il cielo d’Irlanda», a suggello della serata. Diverse saranno anche le cover: di canzoni di Fred Buscaglione, Ivano Fossati, Franco Battiato, Vasco Rossi e Francesco De Gregori.

Il viaggio live di Fiorella Mannoia in primavera si era già arricchito di alcune tappe nelle principali città europee, tra cui Bruxelles, Parigi e Londra. Ora è la volta di Zurigo dove manca da diversi anni. Dopo «Il peso del coraggio» e «Il senso» è in rotazione il terzo singolo estratto da «Personale»: «Imparare ad essere una donna». Il brano è scritto dalla Mannoia insieme a Federica Abbate e Cheope. In questa canzone trovano spazio le riflessioni di una donna che non smette mai di imparare il mestiere della vita, affrontandola «sul campo e mai dagli spalti, senza risparmi».

«Personale» è una modesta raccolta di storie raccontate attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica», spiega Fiorella Mannoia sul suo sito, «e di storie interpretate attraverso la musica, grazie quindi ai soggetti che ho ritratto negli scatti e grazie agli autori tutti, ai musicisti tutti e a chi mi ha affiancato nella realizzazione di questo progetto».

Fiorella Mannoia «Personale tour» Mercoledì 18 dicembre ore 20, Volkshaus Zurigo.
Prevendita Ticketcorner | Sito ufficiale artista