Il Caffè Espresso patrimonio dell’Unesco

espressoIl riconoscimento è atteso per novembre del prossimo anno. Gustoso, inconfondibile, salutare: sono le qualità che lo hanno reso unico. In Italia oltre 800 torrefazioni.

Dopo la pizza anche il caffè potrebbe diventare patrimonio dell’Umanità Unesco. Il 95% degli italiani lo beve. Dopo l’acqua il caffè è la seconda bevanda più bevuta al mondo. Il primato lo detiene la Finlandia. Però la macchina per l’espresso è stata inventata in Italia, a Torino nel 1884.

Ben 800 torrefazioni italiane che danno lavoro a sette mila dipendenti hanno fatto del caffè espresso un prodotto d’eccellenza.

Il caffè espresso è una delle cose più buone e tradizionali che l’Italia abbia mai avuto. Ora a riconoscere questa specialità italiana è arrivata anche una candidatura come patrimonio immateriale dell’umanità Unesco.

L’iter è iniziato a marzo del 2016 grazie ad un’iniziativa promossa dal Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano.

Oltre a premiare questa bontà tutta made in Italy, la premiazione avrà lo scopo di tutelare la cultura e la tradizione dell’Italia.