A Ginevra e Losanna il film “Dante” di Pupi Avati

In occasione della Giornata nazionale di Dante Alighieri che si celebra il 25 marzo 2024 il Consolato Generale d’Italia di Ginevra presenta il film di Pupi Avati “Dante” a Ginevra e Losanna. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Il Consolato Generale d’Italia a Ginevra in occasione della Giornata dedicata a Dante Alighieri, lunedì 25 marzo 2024 alle 20h00 presenta al Cinema Pathè Balextert (Av. Louis-Casaï 27,  1209 Vernier) ed al Cinema Pathé Flon (rue du Port-Franc 16,  1003 Losanna)  il film « Dante » di Pupi Avati  con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Berna.

Trama del film: – Dante muore in esilio a Ravenna nel 1321. Quasi trent’anni dopo, Giovanni Boccaccio (Sergio Castellitto) viene incaricato di portare, come risarcimento simbolico, dieci fiorini d’oro alla figlia Suor Beatrice, in un monastero ravennate. Ripercorrendo da Firenze a Ravenna una parte del tragitto di Dante e sostando nei suoi stessi luoghi, Boccaccio ricostruisce la vicenda umana del Sommo Poeta, fino a narrarne l’intera vicenda esistenziale. Il maestro Pupi Avati restituisce l’estrema umanità del più grande poeta che l’Italia abbia mai conosciuto.

L’ingresso è libero previa prenotazione  sui seguenti link: GINEVRA | LOSANNA